Al via le adesioni al marchio collettivo VIVI ORO: il racconto della presentazione del progetto agli operatori orafi aretini.

Sabato 12 marzo si è tenuto alla Borsa Merci di Arezzo l’evento di presentazione del progetto VIVI ORO, il primo brand collettivo italiano di gioielleria, agli operatori orafi aretini. L’avvio del brand era stato già anticipato lo scorso dicembre durante il Primo Summit del Gioiello Italiano. Ora, dopo la definizione di un disciplinare interno, si prepara formalmente ad accogliere le aziende.

L’evento ha visto la partecipazione di tutti i player che hanno contribuito a realizzare il progetto, le associazioni di categoria aderenti alla Consulta Orafa di Arezzo e i rappresentanti della Camera di Commercio Arezzo-Siena che ha fornito un importante sostegno economico.

“Un progetto epocale” lo ha definito Laura Inghirami, influencer e fondatrice di Donna Jewel, inserita da Forbes Italia tra i cento giovani talenti italiani under 30 nella categoria “Art & Style”. 

Tra i principali obiettivi che hanno portato alla nascita di VIVI ORO ci sono quelli di promuovere e valorizzare l’oreficeria Made in Italy, rappresentare un punto di incontro per i produttori orafi di eccellenza del nostro paese e riportare il consumatore finale in gioielleria. L’idea di un brand collettivo prende forma per unire i protagonisti del settore in una community del gioiello e valorizzare la tradizione orafa italiana a partire dal distretto aretino che dal 1926 è uno dei più grandi poli di specializzazione orafa e vanta, al 31 dicembre 2021, 1.361 aziende iscritte al Registro Imprese.

Fonte immagine: Arezzo Notizie.

Alla presentazione del progetto sono intervenuti il Presidente della Camera di Commercio Massimo Guasconi, il Segretario Generale dell’Ente camerale  Marco Randellini, Luca Parrini, Presidente pro-tempore della Consulta, la testimonial del progetto Laura Inghirami, Pamela Salvato Art Director di Jam Communication che ha curato lo spot promozionale di VIVI ORO e Giovanni Pola CEO di GreatPixel, agenzia che cura il posizionamento del brand online e sui social media.

“È un brand fortemente voluto dalla Consulta Orafa e dalla Camera di Commercio PromoSienArezzo per venire incontro alle esigenze, in un momento particolare come quello della pandemia, di non star fermi, di ripartire con un segno distintivo dell’eccellenza e della tradizione del nostro distretto orafo aretino”. – ha commentato Marco Randellini, Segretario Generale Camera di Commercio Arezzo-Siena.

“È un momento da cogliere per gli imprenditori del settore – ha continuato Randellini – che si possono ritrovare sotto questo marchio collettivo e porsi all’attenzione del consumatore finale con i propri prodotti”.

A partire da sabato, quindi, aziende e operatori della gioielleria aretina e senese potranno fare richiesta di adesione al progetto acquisendo appunto la concessione in uso del marchio collettivo “VIVI ORO” ed entrando nella prima community di eccellenza del gioiello.

Clicca qui per richiedere maggiori informazioni.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

In questo articolo

Produttori e Artigiani
Produttori e Artigiani
Produttori e Artigiani
Produttori e Artigiani
Produttori e Artigiani
Produttori e Artigiani

Leggi anche

News
Il corso sul design e tecnologie del gioiello dura 2 anni ed è rivolto a 25 allievi di età compresa tra i 18 e i 30 anni  È stato pubblicato...
Interviste
Intervista Mauro Benvenuto, Presidente CNA Orafi Arezzo e Toscana IL PERSONAGGIO & L’AZIENDA Mauro Benvenuto, Self Made Man, ha iniziato la sua carriera come dipendente in un’azienda orafa all’età di...
Interviste
Intervista Dott.ssa Giordana Giordini IL PERSONAGGIO Imprenditrice, con un insolito spirito da esploratore, ha girato il mondo, sempre alla ricerca di nuovi stimoli ed esperienze, ambasciatrice del Made in Italy...
Interviste
Intervista al Presidente CCIAA Siena Arezzo Dott. Massimo Guasconi sul futuro VIVI ORO LA VISIONE DI MASSIMO GUASCONI Il mandato del Presidente Massimo Guasconi è stato caratterizzato fin dal primo...